Ga op pad met onze City Walks!

San Valentino – la festa degli innamorati

Dora Gatti, van oorsprong Romeinse maar sinds enige jaren woonachtig in Amsterdam, schrijft regelmatig een blog in het Italiaans. Deze keer over Valentijn:

From-Italy-with-Love-2

‘Il 14 febbraio si festeggia in molti paesi del mondo la festa degli innamorati, il giorno in cui si consacrano in modo indelebile i propri sentimenti verso la persona amata. Sono molte le leggende intorno all’origine della festa e spesso sono discordanti. Una leggenda si svolge a Terni, in Umbria.

Valentino da Terni era un cristiano e nelle differenti versioni delle leggende è sempre legato ad una storia d’amore. Di sicuro sappiamo che la chiesa cattolica utilizzò la figura di San Valentino, distinto in vita per aver diffuso l’importanza dell’amore, per mettere fine ad un antico rito pagano di fertilità, i Lupercalia.

A Roma durante la festa in onore del dio Lupercus si svolgevano sacrifici di animali nella grotta del Lupercale ai piedi del Palatino. Donne e uomini che veneravano il dio partecipavano a una specie di lotteria con la quale si formavano le coppie che dovevano vivere insieme per un anno.

From-Italy-with-Love-3

Risale probabilmente al medioevo la pratica di scambiarsi regali e biglietti d’amore tra gli innamorati, le ‘valentine’, diventato poi molto diffuse.

La festa dell’amore segue i cosiddetti giorni della merla, i tre giorni più freddi dell’anno, che si collocano tra la fine di gennaio e i primi giorni di febbraio. Nel periodo di San Valentino la natura comincia a risvegliarsi e la primavera è sempre più alle porte. Un proverbio italiano infatti dice: ‘Per San Valentino la primavera sta vicino.’

San Valentino è festeggiato in molte città italiane, prima fra tutte Terni dove sono custodite le reliquie del santo. Una delle celebrazioni più caratteristiche per il giorno di San Valentino è in Puglia, a Vico Gargano. Tutto il paese è decorato con arance e foglie di alloro e gli innamorati devono bere il succo delle arance per esaudire desideri di felicità e amore. Nel centro storico del paese c’è una stradina, il Vicolo dell’amore, in cui secondo la leggenda si incontravano di nascosto gli innamorati per scambiarsi lettere romantiche e promesse d’amore.

From-Italy-with-Love-4

In Italia, come in molti altri paesi, San Valentino si festeggia con regali, biglietti di auguri e soprattuto fiori, rose rosse certamente! ‘Ditelo con fiori,’ è il motto di San Valentino, che simboleggia l’usanza più diffusa in Italia, perché i fiori sono uno dei simboli per eccellenza dell’amore.

Insieme ai fiori si regalano cioccolatini, spesso a forma di cuore, e i classici Baci perugina, da più di un secolo simbolo d’amore, sentimenti e emozioni. Ogni Bacio è avvolto in un bigliettino con un messaggio d’amore scritto da grandi autori, e nel tempo sono diventati oggetti di culto e da collezione.

In occasione di San Valentino gli italiani amano anche molto fare una ‘fuga d’amore’ per un fine settimana, in una località romantica. L’Italia è la patria dell’amore, ci sono molte mete romantiche in cui trascorrere San Valentino con una cena a lume di candela, una passeggiata mano nella mano, un momento di relax.

From-Italy-with-Love

A Venezia, città romantica per eccellenza, ma anche nella Costiera Amalfitana, a Firenze o a Roma. Ci sono anche luoghi meno noti e tradizionalmente frequentati dagli innamorati, come le quattro Vie dell’amore a Pienza in Toscana. Anche nelle Cinque Terre c’è una Via dell’Amore, un suggestivo sentiero scavato nella roccia e a picco sul mare, percorso dagli innamorati che sulla roccia dichiarano il loro eterno amore con disegni, scritte e cuoricini.

Il San Valentino più romantico però si festeggia nella città più romantica d’Italia: Verona. Ogni anno milioni di innamorati da tutto il mondo si recano in questa città per trascorrere la festa degli innamorati e rivivere la storia di Romeo e Giulietta. Si visita il famoso balcone di Giulietta e si lasciano messaggi sulla parete della casa, senza dimenticare di toccare il seno sinistro della statua bronzea di Giulietta, che secondo la tradizione porta fortuna. La città ogni anno intorno al San Valentino si colora di rosso – come un cuore…’

innamorati > verliefden, geliefden
indelebile > onuitwisbaar
discordanti > tegenstrijdig
una storia d’amore > een liefdesverhaal
sacrifici > offers
veneravano > aanbeden
cosiddetti > zogenaamde
arance > sinaasappels
foglie di alloro > laurierbladeren
usanza > gebruik, traditie
collezione > verzameling
a lume di candela > bij kaarslicht
per eccellenza > pur sang
a picco sul mare > boven de zee
trascorrere > doorbrengen
il seno sinistro > de linker borst

Nog meer Italiaans leren?
Dora Gatti verzorgt ook Italiaanse les in Amsterdam – op elk niveau en zowel in groepsverband als privé. In een vriendelijke en ontspannen sfeer kun je volledig opgaan in de Italiaanse taal.

Er zijn korte cursussen, lange cursussen en intensieve cursussen, maar er is ook een Italiaanse taalcursus voor kinderen en de cursusreeks ‘De Italiaanse keuken in de kunst’. Alfabeto.nl organiseert daarnaast online Italiaanse taallessen, zodat iedereen straks een mondje Italiaans kan spreken!

OPEN DAG! Op vrijdag 2 september van 16.30 tot 19.00 houdt Alfabeto Open Dag in Het Claverhuis (Elandsgracht 70). Iedereen is van harte welkom! Voor meer informatie kun je schrijven naar info@alfabeto.nl of bellen met 06 14236568.

Ontdek onze droomplekken in Italië!

Geef een reactie

Het e-mailadres wordt niet gepubliceerd. Vereiste velden zijn gemarkeerd met *