Archief op tag: Diego Valeri

Venezia – così bella, così strana

Manuela deelt vandaag een prachtig gedicht met ons: Venezia van de Italiaanse dichter en vertaler Diego Valeri: C’è una città di questo mondo, ma così bella, ma così strana, che pare un gioco di fata morgana e una visione del cuore profondo. Avviluppata in un roseo velo, sta con le sue chiese, palazzi, giardini, tutta sospesa tra due turchini, quello del mare, quello del cielo. Così mutevole! A vederla nella mattina di sole bianco splende d’un riso pallido e stanco, d’un chiuso lume, come la perla: ma nei tramonti rossi affocati è un’arca d’oro, ardente, raggiante, nave immensa, veleggiante a lontani …

Lees meer »